www.cablex.ch
cablex SA | Tannackerstrasse 7 | 3073 Gümligen |

17/12/2021  /  Martina Strazzer
news

Grande progetto in Svizzera occidentale all'aeroporto di Ginevra.

150 antenne per la nuova ala est.

Si tratta del progetto più grande mai realizzato in un'unica sede in Romandia. Si può paragonare alla realizzazione di 15 sedi standard. Gli operatori Swisscom, Salt e Sunrise hanno effettuato investimenti per mettere a disposizione degli utenti una rete moderna e adeguata alle nuove tecnologie.

A gennaio 2020 cablex ha ottenuto da Swisscom l'incarico di costruire una rete di telefonia mobile nella nuova ala dell'aeroporto di Ginevra. Abbiamo elaborato immediatamente il progetto e la proposta sul prezzo. Ad aprile 2020 è stato dato il via all'ultimazione di una rete di telefonia mobile indoor 3G, 4G e 5G.

facebook Google Plus Whatsapp RSS

Il nostro team di tecnici ha integrato le antenne all'interno della struttura del tetto dell'aeroporto in modo tale che non risultassero molto appariscenti e rispondessero ai requisiti architettonici.


Un luogo d'intervento con molte restrizioni.

Incominciare i lavori di costruzione delle antenne all'inizio della pandemia da coronavirus non ha sicuramente facilitato le cose. Bisognava inoltre rispettare tutte le severe restrizioni previste all'interno dell'aeroporto di Ginevra. Per i nostri montatori i controlli identificativi, l'osservanza delle norme anti-COVID e il coordinamento con tutte le aziende attive in questo megacantiere per l'intera durata del progetto hanno rappresentato una sfida. Questa non ha però impedito loro di svolgere un lavoro impeccabile come al solito.

L'incarico richiedeva una forte presenza sul posto per gestire l'arrivo del materiale, la direzione dei team e la preparazione dei veicoli di sollevamento. Tutte le attività dovevano rispondere ai requisiti dello studio di ingegneria e si è andati costantemente alla ricerca di soluzioni pratiche per il nostro equipaggiamento.

L'implementazione Wireless a Ginevra.

L'ala est dell'aeroporto, disposta su due livelli, è lunga oltre 500 m e in futuro verranno movimentati oltre 5'000 passeggeri all'ora. In questo ambiente, le aspettative degli utenti riguardo alla rete di telefonia mobile sono sempre molto elevate.

Nel complesso sono state installate 150 antenne indoor, 4,5 km di cavi coassiali e 5 km di cavi in fibra ottica. In base al nostro progetto, l'equipaggiamento dei tre operatori è stato installato nell'area denominata Master Unit. Da lì avviene una distribuzione verso i 15 locali tecnici (Remote Unit) a cui sono collegate le nostre antenne, mediante un ripetitore in fibra ottica per le tecnologie 3G e 4G e tramite collegamento diretto per il 5G.

Il nostro team di tecnici ha integrato le antenne all'interno della struttura del tetto dell'aeroporto in modo tale che non risultassero molto appariscenti e rispondessero ai requisiti architettonici. L'inserimento nel tetto è avvenuto mediante supporti telescopici e le antenne sono state dipinte di colore nero. I nostri dispositivi si inseriscono alla perfezione nell'ambiente degli impianti tecnici.

Tutti i lavori di installazione, misurazione e documentazione si sono conclusi con successo. La collaborazione tra i settori WIRELESS e INFRASTRUCTURE & BUSINESS SOLUTIONS ha funzionato senza alcun problema. Ci sono voluti oltre 19 mesi per concludere questo progetto. L'attivazione dell'equipaggiamento è avvenuta entro i tempi previsti per l'apertura dell'ala est, il 14 dicembre 2021.

Congratulazioni a tutti i colleghi cablex che hanno preso parte a questo eccezionale progetto.

cablex SA | Tannackerstrasse 7 | 3073 Gümligen | Telefono 0848 222 539 | cablex.info@cablex.ch