www.cablex.ch
cablex SA | Tannackerstrasse 7 | 3073 Gümligen |

07/07/2021  /  Martina Strazzer
news

Intervento impegnativo per un Major Incident a Cham!

Incendio dei cavi provoca danni immensi.

Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 giugno 2021, Swisscom ha ricevuto una segnalazione di guasto della massima priorità: incendio della linea a Cham ZG. Numerosi cavi sono andati completamente distrutti. Diverse centinaia di clienti di Swisscom e di altri operatori di telecomunicazioni sono rimasti senza collegamento di rete fissa, Internet e TV. cablex ha immediatamente mobilitato tutti i team disponibili e si è recata subito sul posto con il massimo impegno.

Dopo che cablex ha ricevuto la segnalazione del guasto, il servizio di picchetto e tutti i colleghi cablex disponibili del settore Undergroundline (UGL) sono stati mobilitati immediatamente e sono arrivati a Cham. Anche se l'indagine per stabilire la causa dell'incendio è ancora in corso, l'entità del danno è stata subito evidente. 32 cavi in fibra ottica e 17 cavi di rame sono stati distrutti dall'incendio sotto il ponte Bärenbrücke a Cham.

facebook Google Plus Whatsapp RSS

Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno affrontato con successo questo Major Incident. È bello vedere quanto sia grande la volontà di impegnarsi gli uni per gli altri e di lottare insieme per la causa con molta passione.


Intervento appassionato.

Dopo aver discusso brevemente della situazione, sono stati immediatamente organizzati le bobine di cavo necessarie e il supporto personale. Una chiamata tramite la piattaforma di comunicazione interna di cablex "Teams" ha fatto sì che domenica fossero disponibili in brevissimo tempo team di giuntura e di tiraggio dei cavi di tutta l'azienda.

Da domenica mattina fino a venerdì 2 luglio 2021, circa 16 persone hanno lavorato 24 ore su 24 in tre turni per creare inizialmente una soluzione temporanea in modo che la popolazione di Cham potesse accedere di nuovo alla rete. Da domenica 4 luglio 2021 fino alla fine dei lavori di riparazione, è stato possibile tornare all'esercizio normale, cioè a un turno. L'impegno dei team di cablex provenienti da tutti i settori dell'azienda è stato straordinario.

Urs Tresch, responsabile del team Customer Field Services Central, come elemento del team direttivo del grande intervento, ha solo parole positive per il determinato impegno di tutti i colleghi di cablex:

"Con questo Major Incident ho percepito davvero cosa significa passione. L'impegno dei miei colleghi in questo caso è stato favoloso. La partita di calcio degli Europei di lunedì 28 giugno 2021, decisiva per la squadra svizzera, e tutti gli impegni privati della settimana sono stati messi in secondo piano per aiutare i nostri clienti. Uno spirito di squadra straordinario presso cablex!"

Lavori di riparazione di ampia portata.

L'incendio ha distrutto 32 cavi in fibra ottica e 17 in rame. Nei pozzetti dei cavi i cavi bruciati sono stati prima scollegati nel punto del danno e rimossi. I nuovi cavi sono poi stati tirati temporaneamente attraverso il marciapiede. Infine, è iniziato il complesso lavoro di giunzione. Entro mercoledì sera, 3000 cavi in fibra ottica sono stati giuntati. Dato che i cavi dovevano essere preparati a entrambe le estremità per la successiva posa, sono state eseguite in totale di 6000 giunzioni di cavi in fibra ottica!

Per bypassare l'alimentazione attraverso i cavi di rame recisi, le mCAN sono state temporaneamente rimesse in funzione con un'unità di alimentazione mobile (RPU). Parallelamente, sono iniziati i lavori di riparazione dei cavi di rame in modo che l'alimentazione attraverso le RPU mobili possa poi essere nuovamente rimossa. 

I nuovi cavi in fibra ottica (4000 metri in totale) di varie dimensioni sono stati riposizionati in parte nel pozzetto dei cavi e in parte attraverso marciapiede per ripristinare temporaneamente tutti i collegamenti.

Di nuovo in rete.

Da mercoledì pomeriggio, 30 giugno 2021, più della metà dei collegamenti colpiti sono di nuovo utilizzabili. Grazie agli sforzi di tutte le persone coinvolte, è stato possibile completare la maggior parte dei lavori nonostante l'immensa portata dei danni. Il grande guasto non ha interessato solo gli utenti privati, ma anche i negozianti dell'adiacente Neudorf Center dove, durante i lavori di riparazione, era possibile solo il pagamento in contanti. Una vera sfida in tempi di pagamento senza contanti!

Soluzione temporanea ancora in funzione.

Grazie ai complessi lavori di riparazione, il grave danno alle condotte è stato eliminato molto rapidamente. Tuttavia, il comune di Cham dovrà convivere per un po' con questa soluzione temporanea. Non appena le indagini della polizia sulla causa dell'incendio saranno concluse, potranno iniziare i lavori di riparazione veri e propri sulle tubazioni.

Poi, il team di cablex tornerà sul posto per tagliare nuovamente tutti i cavi e posarli nella loro posizione finale.

Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno affrontato con successo questo Major Incident. È bello vedere quanto sia grande la volontà di impegnarsi gli uni per gli altri e di lottare insieme per la causa con molta passione.

cablex SA | Tannackerstrasse 7 | 3073 Gümligen | Telefono 0848 222 539 | cablex.info@cablex.ch