www.cablex.ch
cablex SA | Tannackerstrasse 7 | 3073 Gümligen |

17/12/2020  /  Carolin Primerova
news

RAM — Una nuova unità si presenta.

Due unità, che lavorano già da tempo fianco a fianco, il prossimo anno cresceranno assieme. I collaboratori di Rollout and Migration (RAM) faranno parte dell'unità Wireline Construction (WCO). Spieghiamo il perché si tratti di un'unione perfetta che cela in sé del potenziale.

facebook Google Plus Whatsapp RSS

Con l'integrazione del reparto Rollout & Migration in Wireline Construction, cablex migliora la responsabilità End-to-End.


In primo luogo, i collaboratori RAM effettuano grandi attivazioni nelle centrali e nel distributore, nella zona delle linee di alimentazione. Spesso i tecnici devono avere una visione d'insieme su diverse centinaia di attivazioni contemporaneamente. Sul posto, RAM effettua le attivazioni di rame e fibra ottica per il settore di rete con il supporto della piattaforma e della tecnologia. Tra le operazioni giornaliere sono previste inoltre grandi commutazioni, necessarie in caso di adeguamenti e rinnovi nella costruzione dei cavi (rame e fibra ottica) o in caso di modifiche costruttive agli immobili.

Gli ordini che RAM deve eseguire pervengono perlopiù in blocco. Essi vengono pianificati nel backoffice dal coordinatore RAM e preparati per l'esecuzione sul posto. I lavori avvengono en bloc e vengono solitamente assegnati con diversi giorni di anticipo. Dietro ordini collettivi di questo tipo vi sono progetti di migrazione divenuti necessari a causa di aspetti legati al lifecycle o alla qualità. Tra le altre cose, RAM fa in modo che la tecnologia di collegamento del cliente sia sempre aggiornata. 

In qualità di tecnici, i collaboratori RAM lavorano sulla base del progetto. Effettuano commutazioni nelle centrali Swisscom. Nel farlo devono attenersi a processi definiti, in modo che non si verifichino problemi di attivazione che nel peggiore dei casi possono causare a loro volta grandi guasti. Prima che sia possibile eseguire un ordine di commutazione, occorre pertanto garantire che tutti i piani coincidano con gli ordini di attivazione. Affinché le attivazioni sul posto si svolgano senza intoppi, i piani includono tra l'altro indicazioni precise sui vari collegamenti e sui clienti a cui essi appartengono. 

Gli ordini di RAM: 

  • Attivazioni di rame e fibra ottica a seguito di un adeguamento dell'infrastruttura di rete in collaborazione con i capicantiere ‑e i montatori nei luoghi di collegamento (pozzetto o camera di distribuzione sotterranea)
  • Attivazione dell'alimentazione di corrente per i Micro Can (mCANs). Preparazione e implementazione di diverse commutazioni o grandi commutazioni nelle centrali e nei distributori, inclusa la misurazione delle linee al fine di permettere un'attivazione priva di problemi dei mCAN (FTTS)
  • Diversi ordini di attivazione in zona rame e fibra ottica dal distributore principale al punto terminale, tra l'altro ordini di attivazione a causa di adeguamenti tecnologici e progetti di migrazione (in caso di cambio di fornitore ecc.) per privati
  • Ordini di attivazione di rame nell'ambito di progetti di migrazione tecnologica per clientela aziendale e migrazione notturna in contatto con il centro operativo (Service Desk)

I team di RAM e WCO lavorano già adesso in stretto contatto con i team sul posto. Ad esempio, preparano grandi commutazioni e le effettuano insieme sul posto nella data annunciata. Tuttavia, anche nel settore delle infrastrutture entrambi i reparti lavorano in stretto accordo. Ciò si verifica in particolare in caso di eliminazione o di spostamento della sede delle centrali. Lo stesso vale anche nel caso di distributori (PUS) o unità separate (CCL).

Con l'integrazione del reparto Rollout & Migration in Wireline Construction, cablex migliora la responsabilità End-to-End. I collaboratori di RAM apportano la loro esperienza con le commutazioni dalla centrale (DP) ai distributori (PUS), fino alla scatola di collegamento domestico (SCD). 

Citazione da Lionel Maurer (teamleader CFS West in RAM):

«I team di WCO e RAM hanno da sempre lavorato fianco a fianco alla riconfigurazione dell'infrastruttura di rete. Questa fusione in un'unica unità operativa permetterà di armonizzare interamente i processi lavorativi.» 

Inoltre, RAM (assieme alla Business Unit WCO) realizzerà anche progetti volti alla predisposizione dell'infrastruttura XGS-PON nell'area abitativa del cliente. Assieme a questa nuova tecnologia FTTH viene sviluppata ulteriormente anche la tecnologia FTTS. L'obiettivo consiste nel mettere a disposizione di Swisscom sedi dei clienti che siano pronte per il mercato e in cui sia possibile offrire larghezze di banda concorrenziali.

cablex SA | Tannackerstrasse 7 | 3073 Gümligen | Telefono 0848 222 539 | cablex.info@cablex.ch