www.cablex.ch
cablex SA | Tannackerstrasse 7 | 3073 Gümligen |

12/05/2021  /  Martina Strazzer
news

Scavatrice comandata tramite 5G!

Impiego del 5G per progetti futuri.

Il 5G è la generazione di rete mobile che aprirà alla nostra società intelligente e digitale un'intera gamma di nuove possibilità. Nell'ambito del continuo sviluppo verso una maggiore automatizzazione, il 5G permetterà a dei macchinari automatici di adattarsi più rapidamente all'ambiente, apprendere con maggiore rapidità da altri elementi nella rete, reagire con maggiore prontezza e precisione a comandi centrali.

facebook Google Plus Whatsapp RSS

La scavatrice è stata telecomandata grazie a una trasmissione 5G, cosicché nella zona di pericolo non si trovassero esseri umani. Quattro grandi schermi hanno supportato il controllo preciso della scavatrice


Il Politecnico federale di Zurigo si sta muovendo proprio in questa direzione. Il Robotics Systems Lab fa ricerca relativamente allo sviluppo e all'intelligenza di macchinari, quando è richiesto loro di agire in ambienti complessi e ostici. Qualche settimana fa è stato presentato come uno dei vincitori dello Swisscom StartUp Challenge 2020 il prototipo di una scavatrice automatica.

Anche cablex era stata coinvolta nei preparativi del Politecnico federale di Zurigo, per seguire il training della scavatrice sulla base della tecnologia 5G. Protagonista principale di questo progetto pilota era una scavatrice telecomandata in grado di eseguire lavori di scavo in aree rischiose di una miniera senza mettere in pericolo esseri umani e ambiente.

Le installazioni.

Per il progetto pilota è stato collegato con corrente e fibra ottica un terreno di prova al campus del Politecnico federale di Zurigo a Hönggerberg. L'antenna 5G è stata installata su un container posizionato in aggiunta. L'integrazione completa nel container è stata effettuata da parte di tecnici cablex. In un secondo container è nata la telestazione di base con la piattaforma dalla quale la scavatrice veniva comandata.

Anche la scavatrice utilizzata è stata dotata di un'antenna 5G, nonché di equipaggiamenti audio e di rete, scanner laser, computer e diverse fotocamere.

Il risultato.

Nel progetto pilota la scavatrice è stata in grado di eseguire correttamente i lavori di scavo. Il comando è avvenuto da parte di un essere umano con l'ausilio di quattro schermi. La piattaforma di comando si trovava in un luogo al di fuori della zona di pericolo.

Grazie alla latenza ridotta, la tecnologia 5G ha garantito in questo progetto di robotica un controllo rapido e semplice della scavatrice.

L'elevata larghezza di banda ha trasmesso immagini ad alta definizione in brevissimo tempo, permettendo così un controllo accurato e mirato.

Non vediamo l'ora di assistere a ulteriori progetti futuri, che potremo effettuare assieme a Swisscom. La tecnologia 5G può offrire potenzialmente emozionanti sviluppi nel campo dell'automatizzazione e ora possiamo confermare in maniera definitiva che abbiamo abbandonato già da tempo il regno della fantascienza.

Anche questo potrebbe interessarle.

Pagamenti senza contanti grazie a cablex.
leggere più
CorPark – la soluzione di parcheggio su misura...
leggere più
Rock'n Roll-out – Fibre's coming home.
leggere più
Installazione di edifici: il prima e il dopo sp...
leggere più
10/06/2021
cablex amplia la collaborazione con SIX Payment Services nei cantoni Grigioni, Ticino e Ginevra....
leggere più


03/05/2021
Chi non conosce il problema dei parcheggi? Ce ne sono disponibili? Sono a pagamento? Sono veramen...
leggere più


28/04/2021
Il comune di Oberweningen è tra i comuni coinvolti nel progetto pilota, in cui la Business Unit W...
leggere più


13/04/2021
cablex ha installato per Swisscom nella Tower 2 sistemi di alimentazione a corrente forte e corre...
leggere più


cablex SA | Tannackerstrasse 7 | 3073 Gümligen | Telefono 0848 222 539 | cablex.info@cablex.ch