Tracciati pieni ‒ rimosse 120 tonnellate di cavi in rame.

I tracciati dei cavi nei centri urbani densamente popolati sono pieni. Per poter posare la fibra ottica in questi luoghi, occorre creare spazio. Nelle canaline portacavi sotterranee passano vecchi conduttori in rame non più in funzione. Questi conduttori vanno rimossi dai tracciati. Si tratta però di un incarico che richiede sensibilità, grande esperienza e l'impiego di apparecchiature pesanti.

09.03.2022
Autore Carolin Primerova

Con la progressiva espansione della rete e il passaggio dal rame alla fibra ottica, molti di questi pesanti conduttori non sono più in funzione. Pertanto, anche nelle centrali Swisscom si viene a creare così tanto spazio che vi è la possibilità di dismetterle o accorparle assieme. Gli enormi conduttori in rame non si trovano solo all'interno delle centrali. Passano anche nella rete sotterranea di tracciati e pozzetti, dove lo spazio è carente, soprattutto nelle città. Per poter posare i nuovi cavi in fibra ottica senza dover realizzare altri tracciati, cablex estrae i conduttori in rame, risalenti anche a 50 anni fa, dai tubi in calcestruzzo sotterranei.

Rimosse 120 tonnellate di cavi in rame.

L'estrazione di questi pesanti cavi è possibile grazie all'impiego di un veicolo speciale. La bobina installata sul mezzo pesante ha una forza di trazione che può raggiungere le otto tonnellate. Se questa forza non dovesse bastare, si può agganciare il conduttore in rame al braccio di leva, in grado di tirare 18 tonnellate. Occorre però la massima cautela: nei tracciati sono presenti anche cavi in funzione, che non devono essere danneggiati. Pertanto, durante l'estrazione del cavo in rame, i montatori all'interno dei pozzetti prestano attenzione affinché nient'altro venga «trascinato via». Per questo motivo, la comunicazione continua via radio è fondamentale. Il team composto da cinque elementi è riuscito in cinque notti a rimuovere 120 tonnellate di cavi dai tracciati. In questo modo è stato possibile utilizzare l'infrastruttura esistente per la posa dei nuovi cavi in fibra ottica e non sono stati necessari interventi strutturali.

Bilancio intermedio nel grande progetto "Sostituzione di centraline Città di Zurigo".

Dal 2019, cablex ha sostituito 220 centraline e circa 2800 semafori associati.

cablex investe nel futuro degli scavi.

Con le misure intraprese nel Centro di competenze di Deisswil, cablex porterà le conoscenze specialistiche nel settore costruzioni a un livello superiore.

Rollout hardware presso CONCORDIA.

Nel rollout per CONCORDIA, cablex ha pienamente mantenuto la promessa fatta al cliente.

Trasporto.

Con cablex, creare un'infrastruttura orientata al futuro.

Männer im Tunnel auf Hebebühne

Il progetto delle quattro gallerie sulla A5.

Montare il tracciato, inserire i cavi, installare le lampade. cablex lavora di notte per realizzare la nuova illuminazione della galleria per l’USTRA.

Coop avvia la migrazione di massa.

cablex si occupa del rollout in tutta la Svizzera per Coop.

Mann beim Kabelzug

L'impianto semaforico cederà il posto alla nuova galleria per biciclette.

Per costruire la rampa di accesso al nuovo tunnel ciclabile, è necessario spostare un'unità di controllo nella stazione principale di Zurigo.

smart cablex.

Nei nostri settori Smart Building, Smart City, Smart Construction e Innovation stiamo realizzando per voi soluzioni innovative e orientate al futuro.

cablex Academy.

La cablex Academy fornisce competenze tecniche (conoscenze tecniche) nei campi di attività creazione di reti, servizio e installazioni. Il tema centrale è il settore creazione di reti telecomunicazioni.

Formazione Safety nei bei Grigioni.

La scorsa settimana si sono svolti nuovamente i corsi di formazione interni sulla sicurezza a Meiersboden, Canton Grigioni.

Cabina di distribuzione STP bruciata su un lato!

La cabina di distribuzione STP bruciata ha potuto essere rimessa in funzione rapidamente.

cablex SA

Tannackerstrasse 7

3073 Gümligen

cablex.info@cablex.ch

0800 222 444